Identificazione fiscale ai fini iva in Francia – TVA

Gli adempimenti fiscali a carico dell’impresa devono essere valutati attentamente e prendere in considerazione la tipologia di operazione da eseguire e la natura del cliente (soggetto passivo d’imposta, cliente privato, impresa non identificata in Francia).

Le Direttive Comunitarie 65/2000/CE 112/2006/CE hanno contribuito a semplificare le procedure di riscossione dell ‘iva in tutta l’Unione Europea ed in particolare mediante:

– l’abolizione della figura del rappresentante fiscale: le imprese UE possono identificarsi direttamente presso i Servizi Fiscali o designare un mandatario fiscale abilitato ad effettuare per conto dell’impresa tutti gli adempimenti previsti;

– il meccanismo del reverse charge (Autoliquidation) sulla fatturazione tra soggetti passivi d’imposta.

L’impresa che intende effettuare un’operazione imponibile in Francia deve SEMPRE valutare natura del cliente e tipologia di operazione. In alcuni casi, l’impresa dovra’ identificarsi ai fini TVA in Francia e liquidare l’imposta come previsto dalla Legislazione fiscale francese.

France Impresa assiste le imprese per tutte le pratiche di identificazione fiscale iva in Francia e Monaco in qualità di:

  • mandatario fiscale abilitato presso i Servizi Fiscali dei Non Residenti per le imprese UE
  • rappresentante fiscale abilitato presso i Servizi Fiscali di Nizza per le imprese extra UE
  • rappresentanza fiscale nel Principato di Monaco

Il mandatario/rappresentante fiscale è il soggetto nominato per tutti gli adempimenti fiscali in materia TVA dall’impresa, identificazione, liquidazioni TVA, pagamento TVA, corrispondenza in caso di accertamento, contenziosi, domande recupero iva/TVA, presentazione intrastat Dogane Francesi (DEB, DES), tenuta contabilità francese.

Contattaci