La fiscalità nel Principato di Monaco

Il Principato di Monaco è incluso nella lista dei Paesi  black list di cui al D.M. 04/05/1999, sussiste dunque l’obbligo di comunicare all’Amministrazione finanziaria:

tutte le cessioni di beni e le prestazioni di servizi intercorse fra soggetti passivi IVA italiani ed operatori economici aventi sede, residenza o domicilio a Monaco (articolo 1, del D.L. n. 40/2010).

Ai fini iva, in virtù di un accordo doganale in vigore fra la Francia e Monaco, l’imposta sul valore aggiunto si applica nel Principato alle stesse operazioni e con le medesime aliquote previste dalla legge francese.

La fiscalità delle imprese nel Principato di Monaco è disciplinata dal Code des Taxes sur le Chiffre d’Affaires.

France Impresa assiste le imprese nel Principato di Monaco occupandosi di tutti gli adempimenti e formalità fiscali previste dalla Legislazione Monegasca