Recupero tva

Dal 1 gennaio 2010, la procedura di rimborso dell’iva sostenuta in un altro Stato membro dell’Unione Europa è disciplinata dalla Direttiva 2008/9/CE del 12 febbraio 2008 che modifica sostanzialmente quanto previsto dalla precedente procedura ossia l’ Ottava Direttiva (79/1072/CE).

Questa procedura semplifica gli adempimenti a carico dell’impresa che potra’ ottenere il rimborso passando direttamente tramite il canale Agenzia delle Entrate.

Questa procedura è prevista dal 1 luglio 2013 anche per le domande di rimborso TVA a credito del Principato di Monaco.

Attenzione: l’impresa UE identificata ai fini TVA in Francia puo’ comunque richiedere un rimborso credito TVA tramite il canale dei Servizi Fiscali francesi, ai sensi del Bulletin Officiel des Impots (BOI-TVA-50-20-30-10).

France Impresa assiste le imprese in materia di:

– pratiche di rimborso TVA ai sensi della Direttiva 2008/9/CE;

– pratiche di recupero credito TVA ai sensi del Bulletin Officiel des Impots (BOI-TVA-50-20-30-10).