Assunzione personale in Francia

In determinate condizioni, l’impresa UE puo’ optare per l’assunzione di personale dipendente in Francia, soggetto residente o non residente.

Questa soluzione puo’ essere interessante per tutte le categorie professionali che necessitano di personale a tempo determinato in loco (ex. sullo stand di una fiera, per la realizzazione di cantieri edili).

L’impresa che opta per questo tipo di assunzioni deve regolarizzare il dipendente presso gli Enti contributivi e previdenziali francesi ed attenersi alla normativa francese circa la gestione della tenuta paghe del dipendente.

France Impresa assiste le imprese UE nell’intera gestione di assunzione di personale dipendente in Francia, in particolare:

– pratiche di assunzione dipendente (DUE) presso gli enti francesi URSSAF, HUMANIS

– contrattualistica

– cedolini paga

– versamento contributi

– dichiarazioni contributive

– attestation chômage

Dal 1 gennaio 2018, il salario minimo legale (SMIC) è pari ad Euro 9,88 lordi orari.